Visualizza articoli per tag: home

E' stato difficile ricercare e trovare la corretta definizione del termine Servizio Pubblico Radiotelevisivo.

Talvolta il termine viene abusato, confuso, strumentalizzato o usato impropriamente, in particolare anche da coloro che dovrebbero utilizzarlo in modo adeguato per i ruoli e le responsabilità che esercitano.

Da una ricerca sul Web ci siamo imbattuti nel sito dell' Università La Sapienza di Roma che esplicita chiaramente il significato di Servizio Pubblico Radiotelevisivo attraverso questi contenuti.

Per Servizio Pubblico Radiotelevisivo s' intende un servizio di trasmissioni radiotelevisive, […], che garantisce imparzialità e completezza d' informazione e la tutela delle varie componenti della società del proprio paese. La radiotelediffusione pubblica, inoltre, punta a coltivare la qualità del proprio audience attraverso programmi educativi e culturali. Per tale servizio valgono gli stessi principi degli altri servizi pubblici ( eguaglianza, continuità e adattamento ).

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

COMUNICHIAMO A TUTTI I NOSTRI SOCI CHE

L’ASSEMBLEA GENERALE

(del 4 Aprile 2020 che era stata rinviata causa Corona Virus)

SI TERRA’

SABATO MATTINA 

24 OTTOBRE 2020

(salvo disposizioni contrarie dell’ultimo minuto)

dalle ore 09.30 alle 12.00 circa

PRESSO LA SALA CIVICA (sotto i vigili urbani)

DEL COMUNE DI TORRI DI QUARTESOLO

Vista la situazione Covid è necessaria la conferma della partecipazione

per evitare assembramenti  e l’obbligo di mascherina

(per confermare la vs presenza contattare oppure 0444/267463)

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

Gli uffici sono aperti con le dovute precazioni 

(misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi

del virus Covid-19 )

Torri di Quartesolo: 8.30- 12.00/ 14.30-18.00 Sabato 9.00-12.00
Marostica:  8.30 -12.00 /14.30- 18.00 Sabato 9.00 - 12.00

L’assemblea dei soci annuale del

4 aprile 2020

è rinviata a data da destinarsi.

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

Avviso di convocazione di Assemblea 

L'ASSEMBLEA è RINVIATA A DATA

DA DESTINARSI (misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi

del virus Covid-19 )



Ricordiamo a tutti i soci del CLIRT che il giorno Sabato 4 Aprile c.a. alle ore 09.30 è convocata l'Assemblea annuale

per discutere e deliberare in merito all'ordine del giorno che troverete di seguito in allegato. 

In allegato troverete tutta la documentazione e il regolamento  per l'elezione dei componenti del Consiglio Direttivo del CLIRT per il triennio 2020 - 2023.

 

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

Vi Aspettiamo LUNEDì 16 DICEMBRE dalle ore 20.30 presso la Sala Consigliare del Comune di Galliera Veneta in Via Roma

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

Il Clirt gratuitamente mette a disposizione un nuovo servizio. Per info leggete la locandina o contattate i numeri riportati. 

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

C.L.I.R.T., Comitato Libera Informazione Radio Televisiva

Avviso di convocazione di Assemblea

E’ convocata l’Assemblea generale dei soci del CLIRT, Comitato Libera Informazione Radio Televisiva (c.f. 91004650247) presso l'Oratorio Parrocchiale del  Comune di Torri di Quartesolo Via Roma in prima convocazione per il giorno venerdì 12 aprile 2019 alle ore 23,00 e, non raggiungendo il quorum costitutivo previsto dall’art. 9 dello statuto sociale, in seconda convocazione il giorno

Sabato 13 aprile 2019 alle ore 10,00

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

Comunicazione

Venerdì 14.09.2018 il C.L.I.R.T sarà ospite della trasmissione 
Focus in onda su ReteVeneta  (canale 18) dalle ore 21.30 circa
Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

COMUNICAZIONE:Venerdì 29.06.2018 il C.L.I.R.T

sarà ospite della trasmissione Focus in onda su

ReteVeneta  (canale 18) dalle ore 21.15

Pubblicato in Novità
Etichettato sotto

Sabato 1 aprile si è tenuto presso l’hotel Viest di Vicenza l’Assemblea Generale della nostra Associazione. In quella occasione si é fatto il punto sulla situazione di caos creato da una riforma improvvisata e palesato le contraddizioni che ha prodotto, soprattutto per merito del Governo e dell’Agenzia delle Entrate che hanno inserito il canone indiscriminatamente su tutte le utenze con contratto residenziale ed hanno solo dopo diramato, con colpevole ritardo, norme e condizioni per individuare i profili degli utenti che dovevano fare la Dichiarazione sostitutiva di esonero dal Canone, norme e condizioni in palese contraddizione con la legge di riforma del Canone.

Pubblicato in Eventi
Etichettato sotto