La prima assemblea del Clirt dopo L'applicazione della nuova legge sul canone televisivo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sabato 1 aprile si è tenuto presso l’hotel Viest di Vicenza l’Assemblea Generale della nostra Associazione. In quella occasione si é fatto il punto sulla situazione di caos creato da una riforma improvvisata e palesato le contraddizioni che ha prodotto, soprattutto per merito del Governo e dell’Agenzia delle Entrate che hanno inserito il canone indiscriminatamente su tutte le utenze con contratto residenziale ed hanno solo dopo diramato, con colpevole ritardo, norme e condizioni per individuare i profili degli utenti che dovevano fare la Dichiarazione sostitutiva di esonero dal Canone, norme e condizioni in palese contraddizione con la legge di riforma del Canone.


Situazione di caos che, anziché essere risolta, è stata poi aggravata dalla contraddittoria regolamentazione relativa ai rimborsi del canone erroneamente versato.
Il Clirt durante l’Assemblea ha consegnato ai rappresentanti politici intervenuti, l’Eurodeputata Mara Bizzotto e il Sen Giovanni Endrizzi, un documento che, fermo restando il fine ultimo che è l’abolizione del Canone, rappresenta un tentativo concreto di modifica della legge sul canone Rai, così come è stata licenziata dal Parlamento e applicata dall’A.d.E., attraverso la mobilitazioni degli uffici legislativi delle due rappresentanze politiche e la presentazione in sede parlamentare di un documento di riforma, noi speriamo, univoco. Per prendere visione del documento cliccate su allegato
Si è proceduto alla fine alla elezione del revisore dei conti, riconfermato il Dott. Massimo Zanocco e a quella del nuovo consiglio direttivo, che ha visto la riconferma di 6 precedenti consiglieri su 9 e 3 nuovi, unitamente a 5 supplenti. Ecco in ordine alfabetico l’elenco Consiglieri eletti facenti parte della lista “Clirt futuro”:
Agerde G. – Agerde R.- Borsatti M.—Maranzana D.- Marchetti M.- Martire M.-Spagnolo F.- Veronese L.- Viero D. Ai precedenti Consiglieri porgiamo le nostre congratulazioni e ai nuovi diamo il benvenuto formulando ad entrambi i migliori auguri di buon lavoro.
Durante il primo Direttivo tenutosi lo scorso 11 aprile all’unanimità è stato eletto nuovo Presidente del Clirt il signor Martire Massimo che ricopriva la carica di Vicepresidente durante il triennio precedente. Al neo Presidente le congratulazioni per l’elezione i nostri migliori auguri per un proficuo lavoro.

Scarica gli allegati all'articolo
Letto 564 volte Ultima modifica il Venerdì, 21 Aprile 2017 10:26

Lascia un commento